Spiaggia di Ispica

Città posta su una collina a circa 200 mt. s.l.m. da quale dista circa 6 km. Anticamente si trovava adiacente ad una rupe, quindi in posizione più elevata, dalla quale emerge la fortezza, che delimita la Cava di Ispica. Poi a causa del terremoto del 1693 che sconvolse la Sicilia orientale, la cittadina fu quasi rasa al suolo completamente, e ricostruita più a valle. L'impianto oggi è tipicamente settecentesco, con una struttura urbana a scacchiera, si notano splendidi edifici tardo barocchi, neoclassici e liberty. La città anticamente e fino al 1935 fu chiamata Spaccaforno. Il nome odierno, secondo degli studiosi si rifà al fiume Hyspa, che scorreva nella cava, mentre per altri il nome era derivato dal latino "Speca" ovvero "grotta". 

 

Palazzo Bruno del XX sec. Si trova in P.zza Regina Margherita, e fu realizzato su progetto dell'architetto catanese Lanzerotti ed è di di ispirazione classicistica del XIX sec.

Palazzo Bruno sec. XX

 

 

Palazzo Bruno di Belmonte sec. XIX

Palazzo Bruno di Belmonte sec. XIX. 

E' il palazzo in stile liberty più importante della provincia di Ragusa. Si notano le sue imponenti dimensioni ed assetto, che torreggiano come fosse un castello. Oggi è la sede del comune.  

La chiesa della S.S. Annunziata. sec. XVIII - XIX. La chiesa presenta una facciata ampia e molto scenografica, con elementi tipici baroccheggianti. L'interno a tre navate custodisce preziosi stucchi dell'architettura sacra ragusana, e una tavola dell'Annunciazione del XVI sec.

Chiesa di S.S. Annunziata sec. XVIII

Chiesa Madre di S. Bartolomeo sec. XVII

Chiesa Madre di S. Bartolomeo. Sec. XVII. E' la chiesa più grande della città, la cui facciata raccoglie elementi tardo-barocchi e classicheggianti. All'interno a tre navate, si possono ammirare; il mausoleo di Giovanni Statella Caruso, l'altare policromo del Crocifisso e una tela raffigurante S. Francesco di Paola in Preghiera.

Manifestazioni: 

Settimana Santa ad Ispica

Cava d'Ispica

Notizie Utili 

Notizie Utili 

Ufficio informazioni Turistiche 

Parco Archeologico della Forza. Te. 0932-951.133

 

Ufficio Sport Turismo e Spettacolo 

Comune di Ispica.

Tel. 0932-701.111

Strutture alberghiere:

Agrihotel. C.da Pantano Secco.

Tel. 0932-951.172

Pensione La Distilleria - C.da Garzalla

Tel. 0932-952.772

Hotel Ispica - c.da Garzalla

Tel. 0932-951.670

Albergo Villaggio Turistico Marispica -

Santa Maria del Focallo - Tel. 0932-791.111

 

 

 

Si ringrazia il comune di Ispica per le preziose informazioni forniteci.