Le sette "sorelle"

Lipari

Alicudi

Filicudi

Salina

Panarea

Stromboli Vulcano  

Alberghi
Escursioni
Compagnie di Navigazione
Ristoranti e Pizzerie
Museo archeologico

Festività e Tradizioni


 

Geografia dell'isola:  L'isola di Alicudi è la più occidentale dell'intero arcipelago, distando circa 25 miglia marine da Lipari. Ha una superfice di circa 5 kmq, con un cono vulcanico spento ( detto la Montagnola ) al centro. L'edificio vulcanico è datato circa 15 millenni prima di cristo. Anticamente il nome di quest'isola era Ericusa, per la gran quantità di Erica presente nell'isola. Quest'arbusto fin dall'antichità servì agli abitanti dell'isola per costruire le coperture delle capanne. 

Cenni Storici : Si trovano oggi delle tracce di un villaggio del sec. XVI a.C. , vicino al mare che poteva fare intendere un approdo portuale. Furono inoltre trovati reperti di presumibile età romana, il che avvalora l'ipotesi che l'impero Romano sfruttò l'ossidiana presente nell'isola. Da segnalare anche il Timpone (una specie di fortilizio) che servì in epoca successiva per mettere al sicuro donne e bambini durante le incursioni piratesche.

 

  

Per arrivare da Lipari : 1 ora e 1/2 di aliscafo 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

Compagnie di navigazione : SIREMAR - SNAV

 

Nella foto a destra  

"Porto di Alicudi"

 

 

 PER INFORMAZIONI :

 

Azienda Autonoma di Soggiorno 

e Turismo delle Isole Eolie

Corso Vittorio Emanuele, 202 - Lipari (ME)

Tel +39 090-988.0095 

fax +39 090-981.1190

Si ringrazia la Regione Sicilia per le foto pubblicate in questo sito.