Le sette "sorelle"

Lipari

Alicudi

Filicudi

Salina

Panarea

Stromboli Vulcano  

Alberghi
Escursioni
Compagnie di Navigazione
Ristoranti e Pizzerie
Museo archeologico

Festività e Tradizioni

 

Geografia dell'isola:  L'isola di Filicudi è la più vecchia geologicamente parlando delle isole Eolie insieme a Alicudi. Anticamente era chiamata Phoenicusa (ricca di felci). Di conformazione vagamente rotondeggiante, ha una superfice di circa 10 kmq, e raggiunge la sommità massima nella Fossa delle Felci a 770 metri sul livello del mare. L'isola morfologicamente è il prodotto di sei antichissimi dotti vulcanici, tra i quali il più antico è probabilmente la Fossa delle Felci.

Cenni Storici: L'isola è molto interessante dal punto di vista archeologico, per il ritrovamento di un villaggio preistorico del XVI sec. a.C. Nelle vicinanze della Montagnola sono stati inoltre ritrovati dei reperti di ceramica ellenica che presupponevano intensi scambi commerciali con il Mar Egeo.

 

Per arrivare da Lipari : 1 ora di aliscafo 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

Compagnie di navigazione : SIREMAR - SNAV

 

Resti del villaggio preistorico

 

 

 PER INFORMAZIONI :

 

Azienda Autonoma di Soggiorno 

e Turismo delle Isole Eolie

Corso Vittorio Emanuele, 202 - Lipari (ME)

Tel +39 090-988.0095 

fax +39 090-981.1190

Resti del villaggio preistorico

 

Si ringrazia la Regione Sicilia per le foto pubblicate in questo sito.