Estateinsicilia
----------------
---------------
---------------
--------------
--------------
 
 

Gastronomia:

I piatti tipici della Sicilia.

 

 
GASTRONOMIA MESSINESE

 

A N T I P A S T I

 

SFORMATO DI MELENZANE

Sbucciate 4 belle melenzane, tagliatele a quarti e lessatele in acqua salata, dopo

scolatele e  fatele  raffreddare,  quindi , in una terrina schiacciatele  con una

forchetta, impastatele con 100 gr. di parmigiano grattugiato, 30 gr. di pangrattato,

2 uova, uno spicchio d’aglio (facoltativo), un pugno di basilico, 100 g. di provola dolce

e 100 gr. prosciutto  cotto tagliati a  dadini , sale q.b.

Ungete di burro una teglia  da ciambella, cospargete di pangrattato e versate il

composto, livellate e spolverate di pangrattato e fiocchetti di burro. Infornate fino

a quando si sarà formata  una crosticina dorata.  Servire tiepido come antipasto.

 

INVOLTINI DI  PEPERONI

Ingredienti:

4 grossi peperoni gialli  rossi  o verdi,  un composto di  300 gr. di pangrattato fresco e 

100 gr. parmigiano grattugiato e prezzemolo tritato q.b., 1 cipollina, 3 pomodori maturi,

una manciata di capperi dissalati, ½ bicchiere di aceto, 2 cucchiaio di zucchero, olio

extra vergine di oliva.

Arrostite i peperoni, pelateli e tagliateli a strisce larghe  circa 4 cm., mettete su ogni

striscia  un pò del composto  e arrotolate formando degli involtini  che metterete in uno

spiedino, continuate fino alla fine degli ingredienti.

In una padella  capiente  versate 3 cucchiai di olio e. v. di oliva,  e fate  soffriggere una

cipolla  affettata, aggiungere i capperi, i pomodori  pelati e spezzettati, salate e fate

cuocere fino a quando i pomodori saranno completamente sfatti.

A questo punto aggiungete gli spiedini con gli involtini di peperoni, fate insaporire e

sfumate  con agrodolce (in ½ bicchiere di aceto  mescolate 2 cucchiai di zucchero e lo

versate sugli involtini  e coprite con un coperchio).

Servire sia caldi che freddi.

 

FRITTELLE DI ZUCCA

Ingredienti:

500 gr. di zucca rossa, 500 gr. farina bianca, i cubetto di lievito di birra,  sale ,olio

Lessate la zucca tagliata a pezzi in acqua salata, scolatela e passatela a setaccio,

dopo averla fatta raffreddare unitevi la farina ed il lievito.

Lasciate riposare per 30 minuti, e dopo versate il composto a cucchiaiate in olio bollente.

Servire calde.

 

ZUCCA IN AGRODOLCE

Tagliate a fette 1 kg. di zucca rossa cospargetela di sale e fatele mandare via l’acqua,

lavatela ed asciugatela con un panno, dopo friggetela in abbondante olio e mettetela da

parte, nello stesso olio soffriggete uno spicchio d’aglio, quindi  unite la zucca, una manciata

di menta fresca e poi sfumate con agrodolce. Servire freddo.

 

 

 

 

 

PRIMI PIATTI

 

LINGUINE AL TONNO

Ingredienti:

300 gr. di linguine,  600 gr.  pomidoro  pelati, 160 gr. tonno sott’olio, 1 cipolla, 1 costa di sedano, prezzemolo, un pugnetto di capperi dissalati, olio e.v.di oliva.

In un tegame basso,  in abbondante olio  fate dorare la cipolla e il sedano tritati, aggiungete,

quindi, i capperi e i pomidoro pelati facendo cuocere lentamente per circa 20 minuti, a cottura

quasi ultimata  aggiungere il tonno sgocciolato e spezzettato, e il prezzemolo tritato.

Lessate al dente le linguine, dopo averle scolate mettetele  nel tegame con la salsa

mescolate e servite subito.

 

SPAGHETTI CON ZUCCHINE  BIANCHE

Ingredienti:

300 gr. spaghetti,  3 zucchine  qualità bianca,  olio e.v. d’oliva,  aglio,  prezzemolo tritato,

formaggio grattugiato.

Tagliate a rondelle le zucchine e friggetele in abbondante olio;  dopo cambiate l’olio di frittura, fate soffriggere uno spicchio d’aglio, e rimettete nella padella le zucchine facendole insaporire insieme al prezzemolo.

Lessate gli spaghetti, scolateli e conditeli con le zucchine e spruzzate con abbondante formaggio grattugiato.

 

PASTA CON IL NERO DELLE SEPPIE

Ingredienti:

400 gr. di tagliatelle,  500 gr. di  passato di pomidoro, 2 seppie di media grandezza, 1 spicchio

d’aglio, sale pepe q. b.,  olio e. v. d’oliva.

Pulite bene le seppie, e tagliatele a fettine, badando a non rompere il sacchetto contenente il nero e  mettendolo da parte.

In un tegame soffriggete nell’olio l’aglio e aggiungete il pomidoro, lasciate cuocere qualche minuto e unite le seppie e il sacchetto del nero, mescolate bene, e lasciate cuocere per circa mezz’ora  a fuoco dolce. Lessate le tagliatelle al dente, e dopo averle scolate bene conditele

con la salsa nera. E’  un piatto molto gustoso.

 

 

SECONDI PIATTI
 

BRACIOLE DI PESCE SPADA

Ingredienti:

600 gr. di pescespada tagliato a fettine sottili, 300 gr. di pangrattato, 100 gr. parmigiano

grattugiato, aglio(se gradito),  5 ciuffetti di prezzemolo, sale , pepe, olio, un pugnetto di capperi dissalati.

Preparate in una terrina un composto con pangrattato, parmigiano, capperi, aglio, prezzemolo tritato, sale, pepe, e un poco  d’olio per amalgamare il  tutto.

Preparate le fettine sul tavolo, e  mettete un cucchiaio di composto su ognuna, dopo arrotolatele e mettetele  negli spiedini.

Si possono arrostire alla brace e condire con il salmoriglio: (abbondante olio, aglio tritato, succo di limone, origano, prezzemolo).

 

GHIOTTA  DI  PESCESTOCCO

Ingredienti:

1 kg. di pescestocco , 1 kg. di patate, 1 cipolla, una costa di sedano, 100 gr. di olive verdi sottosale, una manciata di capperi,  1 litro e 1/2 di salsa di pomodoro, sale, pepe, olio e. v. di oliva.

In un tegame fate soffriggere in abbondante olio la cipolla, quando sarà appassita, unite la

costa di sedano a pezzi, le olive snocciolate e i capperi rigirando e facendo insaporire per qualche minuto. Mettete a questo punto la salsa di pomodoro e fate cuocere per 5 minuti.

Unite, quindi, il pescestocco a pezzi e le patate tagliate a tocchetti, salate, pepate e lasciate

Cucinare a fuoco lentissimo per circa  un’ora e mezza.